18 Gen 2019

Conosciamo meglio i nostri avversari del Fiorenzuola

Con Fiorenzuola in cerca di riscatto...

Dopo la sconfitta esterna per 3-2 in casa della capolista Gossolengo,le ragazze di coach Gandini andranno ad affrontare fra le mura amiche la compagine piacentina del Fiorenzuola.Gli avversari di Sabato 19 gennaio   2019 alle ore 21.00 sono le Piacentine dell’Arda Volley Fiorenzuola  ,che nell’ultimo turno di Sabato 12 gennaio hanno vinto in casa  contro Lemen per 3 a 0. PAROLA AL MISTER IN 2ª Daniele Ravelli su Fiorenzuola : -“l'ultima del girone d'andata  presenta una sfida molto interessante contro la Pavidea Fiorenzuola, formazione a noi appaiata in classifica a 23 pti, a -1 dalla zona playoff. La compagine emiliana arriva dal convincente successo in tre set ai danni di Lemen Volley, mentre le ragazze di coach Gandini vogliono dimenticare alla svelta la sconfitta patita a Gossolengo. Agli ordini dell'esperta palleggiatrice Izzo (ex dell'incontro), le ottime centrali Cattaneo e Reverberi.  In posto 4, oltre alla confermatissima Villa, dovrebbe rientrare Tosi reduce da un infortunio; nelle ultime partite ha giocato la nuova arrivata Marini(ex Spakka), sia come attaccante di banda che come opposto  in alternanza con Ambrosini.  Libero Coti Zelati. Una partita che si preannuncia equilibrata e nella quale avremo bisogno del sostegno del nostro sempre folto pubblico”. I PRECEDENTI Non ci sono precedenti fra le squadre in campo,ma in campo troveremo la nostra ex alzatrice Clara Izzo . Fischio d’inizio:  sabato 19 Gennaio ore 21 al Pala Cbl di Costa Volpino. Arbitri :  -Rusconi Valerio -Rovagnati Luca MATCH SPONSOR: Pellicioli Frutta a Darfo Boario.. Diretta : non video ma scritta su tutti i social media (Instagram e Facebook)sulle nostre pagine ufficiali e sul nostro sito ....oppure in diretta sulla pagina di Obbiettivo Volley.. In televisione : La gara, come tutte quelle stagionali, potrà essere seguita in differita alla domenica sera su Tele Boario. #seguiteci  Ingresso Gratuito .....
18 Gen 2019

Intervista pre Fiorenzuola con mister Gandini

Ciao Simone benvenuto a questa intervista pre gara che ci vede affrontare la compagine piacentina del Fiorenzuola ...

Che partita ti aspetti?
Sarà, come ormai ci ha abituati questo girone, una partita difficilissima, contro una squadra che ha dimostrato grande valore.
La squadra come ha metabolizzato la sconfitta di Gossolengo?
Perdere non è mai piacevole, anche se succede con la prima in classifica. Tanto più che, pur non giocando la nostra miglior partita, anche per merito loro, abbiamo avuto la possibilità di vincerla.
A livello infortuni e fisico in questa settimana ci sono state problematiche o rientri?
Abbiamo avuto un paio di acciacchi, ma penso che per sabato saranno tutte disponibili, tranne Zavaglio che sta proseguendo il suo programma di recupero.
È’ un campionato che si giocherà fino alla fine sui minimi dettagli che possono fare la differenza sia per la salvezza ,sia per i play off che per la promozione ,questo vuole dire che bisogna sbagliare il meno possibile non credi?
Concordo, sono convinto che per decidere le posizioni che contano, i dettagli faranno la differenza. È evidente che in un girone come questo, in cui ci sono almeno 6 squadre che possono ambire al salto, ogni punto è fondamentale.
La nostra squadra ha trame di gioco davvero buono poi in alcune circostanze ci perdiamo in un bicchiere d’acqua come ti spieghi questi cali?
Concordo sul fatto che alterniamo cose ottime a cose inguardabili. Se avessi capito con certezza il problema, avrei già provato a risolverlo, anche se ho ben chiaro che quando riusciamo ad essere tranquilli, giochiamo meglio.L’obiettivo per sabato deve essere questo: non farci prendere dall’ansia e restare calmi.
Vincere significherebbe andare alla pausa con  un buon bottino di punti in vista del ritorno ,questa partita la vedi come un buon spartiacque della stagione?
Sì certo, vincere ci terrebbe attaccati alla zona playoff.Non penso comunque che sia una partita decisiva, ma ci teniamo a giocarla come fosse una finale. In bocca al lupo! Grazie mille! Crepi il lupo!